20/12/11

7 Domande a Matteo Paciotti


1.Presentati per favore:
Mi chiamo Matteo Paciotti, ho 18 anni e fotografo da uno. Da sempre interessato al mondo della fotografia, grazie ad un video-corso online ne ho acquisito i concetti base. Nella fotografia ho trovato un mio mezzo espressivo, una passione, uno sfogo.

2.Quando hai iniziato a fotografare?
Incuriosito dal mondo della fotografia, nel 2009 arriva la prima compatta digitale, che mi ha permesso di avvicinarmi alle arti visive e allo studio dell'immagine.
La passione per la fotografia vera e propria sboccia nell'estate del 2010, quando, grazie alla lettura di varie riviste specializzate e ai video-corsi di PlayerDue Lightning su Youtube, ho capito che era giunto il momento di passare alle mondo delle reflex.
A Novembre 2010 arriva la prima reflex, la Canon EOS 500D, ed è subito amore; col tempo l'attrezzatura è cresciuta e si è evoluta assieme alla passione e alla tecnica.

3.Cosa utilizzi per creare le tue foto (fotocamera, Software, obiettivi, luci, studio...ecc)?
Scatto le mie fotografie utilizzando una Canon EOS 5D Mark II, corredata da tre ottiche Canon fisse: 35mm f/2, 50mm f/1.4 e 85mm 1.8. Preferisco di gran lunga la qualità dei fissi alla comodità degli zoom, inoltre conoscere perfettamente come sarà l’inquadratura è un grande vantaggio e permette di velocizzare la composizione dell’immagine. Posseggo anche un kit completo per la modificazione della luce composto da flash, trigger wireless e ombrelli.



4.Chi o cosa ti ispira?
Mi piace fotografare la realtà senza modificarla. Tento di rendere gli oggetti che ci circondano quotidianamente più interessanti, mostrandoli sotto una luce diversa. Preferisco gli scatti “naturali” che quelli composti artificialmente.

5.Quanto tempo impieghi al mese/settimana per fotografare?
Frequentando l’ultimo anno di Liceo, la mole di studio fa sì che spesso la macchina resti chiusa nella borsa per molto tempo durante l’anno scolastico. Durante i mesi estivi, quando il tempo a disposizione è tanto, scatto tutti i giorni.

6.Facci vedere il tuo scatto preferito, e spiegaci perché ti piace.



Non ho uno scatto preferito perché sono molto autocritico, ma questo mi piace particolarmente. È uno dei miei primi scatti ben riusciti: i colori brillanti sullo sfondo e la messa a fuoco sulle braci le conferiscono un fascino particolare. Fotografie come questa mi hanno spinto a continuare e migliorare me stesso.

7.Che consiglio daresti a chi ha appena iniziato a fotografare?
A chi ha appena iniziato a fotografare consiglio per prima cosa di acquisire le conoscenze di base, necessarie per sapere come comportarsi nelle svariate situazioni. La modalità AUTO deve essere utilizzata solo i primi tempi: le foto le dovete scattare voi e non la reflex. Trasformate il vostro occhio in un obiettivo, previsualizzate la foto, il titolo che più le si addice, la post-produzione che applicherete.

Matteo nel web:
- flickr: http://www.flickr.com/photos/matte4president/
- 500px: http://500px.com/matte4president
- sito web: http://www.wix.com/matte4president/matteopaciottiphotography
- facebook: http://www.facebook.com/pages/Matteo-Paciotti-Photography/150177438411699?sk=wall
- twitter: http://twitter.com/#!/Matte4president

(per essere intervistati e partecipare a "7 domande a...." clicca qui)