14/04/11

utilizzare un Filtro ND - a Densità neutra

Filtro ND - foto di emperley3

Quello che vedete nella foto in alto è un filtro a densità neutra (Filtro ND). Si tratta di uno strumento molto utile per ridurre la luce che entra nel obiettivo: senza alterare i colori o il contrasto, permettendo cosi di utilizzare tempi di posa più lunghi.

In teoria se c'è troppo luce basterebbe chiudere il diaframma e diminuire il tempo di esposizione. Tuttavia ci sono però situazioni in cui l'utilizzo di un filtro può creare un risultato migliore. vediamo quali:

- se ad esempio siete fuori con molto sole è volete fare un ritratto di una persona; potrebbe essere bello avere lo sfondo sfocato: questo è pero solo possibile con una grande apertura del obbiettivo (es. f/1.8) e se c'è tanta luce l'unica soluzione per fare ciò è appunto un filtro nd.
- lunghe esposizioni di giorno: il filtro aumenta il tempo di esposizione. questo è utile se ad esempio volete fotografare una strada o un monumento rendendo le macchine e le persone invisibili (gli oggetti in movimento non saranno visibili se l'esposizione e lunga )
- catturare il movimento del cielo e del acqua. le foto in basso sono state creato con un filtro ND. il lungo tempo di esposizione rende l'acqua completamente liscia e visibile il movimento delle nuvole.

I filtri sono disponibili con diversa intensità ed è anche possibile montarne più di uno sul obiettivo. Costo: a partire da 20 euro (dovete scegliere in base al diametro del vostro obiettivo - Vedi le Offerte e Prezzi di Filtri ND su amazone.it).
fai da te: In alternativa potreste utilizzare anche una maschera da saldatura: è la stessa cosa.

Esempi di Risultati ottenibili con un filtro nd:
movimento delle nuvole e specchio d'acqua liscio - foto di Grégory Tonon