28/01/11

7 Domande a Alessandra (Food Photography)




1.PRESENTATI PER FAVORE:
Mi chiamo Alessandra,ho 36 anni e vivo nell'hinterland milanese.Dopo gli studi,che ho sempre trovato soffocanti e limitativi pur essendo per gli altri quella che si definisce un'allieva modello,ho cercato la mia formazione personale viaggiando,studiando da sola soprattutto Storia dell'Arte,e approfondendo le filosofie orientali che mi interessavano per la loro visione della realtà totalmente diversa da quella europea.
Poi ho incontrato l'amore,mi sono sposata e ho avuto una bambina che ora ha quasi otto anni.

2.QUANDO HAI INIZIATO A FOTOGRAFARE?
In realtà da pochissimo.Il mio amore per la fotografia è stato il classico colpo di fulmine.Ma sono sempre stata attirata dalla foto di Food. Amando cucinare ho sempre apprezzato la forma e il colore degli alimenti freschi e ad un certo punto ho desiderato fermare in immagine tutto quello che cucinavo,oppure ingredienti che trovvavo affascinanti come i cristalli di zucchero,l'anice stellato o la perfezione del tuorlo di un uovo.

3.COSA UTILIZZI PER CREARE LE TUE FOTO?(FOTOCAMERA, SOFTWARE, OBIETTIVI,LUCI ECC..)
Sono una mamma e preferisco destinare tutto a mia figlia,ma ho una mia carta di credito che dedico solo all'acquisto di attrezzatura fotografica.Ho una Nikon D40 e un obiettivo che mi piace da morire,il nikkor 50mm F1.4 : lo trovo luminoso,perfetto per fotografare il Food senza pretese.Dopo molti errori ho capito di dover investire in un treppiede di qualità,ma ripeto,dopo mesi con un cavalletto da 7 euro made in taiwan...Ho qualche pannello riflettente che mi serve se non sono soddisfatta della luce naturale.Modifico le foto con il programma gratuito Gimp.


4.CHI O COSA TI ISPIRA?
Nel Food l'ispirazione è naturale e quotidiana.Io trovo "bello" il cibo.Cucino ogni giorno e ho sempre desiderio di farlo,e spesso mi trovo a guardare da vicino semi,bacche,frutta...
Il fotografo di Food che amo di più è Alessandro Guerani.Guarderei per ore i suoi scatti,per la perfezione,la luce,la composizione.
Ma nel Food si possono scoprire bellissimi scatti opera di bloggers,di utenti di flickr,e se si vuole ispirazione puramente tecnica ci si può buttare sulle galleries Food di Istockphoto o di Fotolia.

5.QUANTO TEMPO IMPIEGHI AL MESE/SETTIMANA PER FOTOGRAFARE?
Fotograferei anche per 10 ore al giorno,ma non posso.Cerco di realizzare due scatti alla settimana che mi impegnano circa un'ora l'uno tra scatto e modifiche,più dedico se la giornata me lo consente dai 15 ai 30 minuti al giorno di studio,come leggere tutorials nel web.

6.FACCI VEDERE IL TUO SCATTO PREFERITO E SPIEGACI PERCHÉ TI PIACE:




E' il Caffè Libanese al Cardamomo.Per vari motivi.Innanzitutto è un  po' più complesso realizzare una foto di Food con luci serali,richiede più tecnica e più accorgimenti.Il corredo delle tazzine è stato acquistato da me durante i miei viaggi in Turchia,è prezioso e antico.Il caffè libanese inoltre è poco conosciuto,con lo scatto volevo comunicare il profumo delle bacche di cardamomo,il calore di una serata speciale passata in compagnia a chiaccherare gustando un caffè caldo speciale,molto profumato.E' una foto che è piaciuta molto.

7.CHE CONSIGLIO DARESTI A CHI HA APPENA INIZIATO A FOTOGRAFARE?
Io sono un'autodidatta e ho ancora tanta strada da fare e tanto da studiare.
Posso dire che a me è serve guardare tante,tante foto di altri e chiedermi perchè sono belle,perchè mi piacciono?
Poi osservo i miei scatti e faccio la stessa cosa,mi chiedo cosa mi piace e cosa non va.E se c'è qualcosa che non mi convince apro  il manuale,studio,e rifaccio anche altre 50 volte la foto sbagliando e senza perdermi d'animo.

Alessandra nel web:
http://lepappephotography.blogspot.com/
http://picasaweb.google.com/alessandradesideri/Food#
http://www.flickr.com/photos/lepappedialessandra/

(per essere intervistati e partecipare a "7 domande a...." clicca qui)