14/05/12

7 Domande a Agnese


1.Presentati per favore:
Mi chiamo Agnese e sono una marchigiana ventisettenne che vive a Roma da 8 anni. Ho un passato recente di studi e lavori in scenografia ed arredamento. Un presente di lavori e continui studi in fotografia e passione per il cibo. In particolare sono specializzata nella foodphotography e realizzo servizi fotografici per ristoranti, pasticcerie, locali e produttori vari legati al mondo del cibo che necessitano di scatti per i proprio cataloghi o siti web. Pubblico la maggior parte dei miei scatti nel mio blog "L'amaranto e il melograno" nel quale parlo soprattutto di cucina e di temi legati all'enogastronomia. Inoltre collaboro con alcuni siti web e magazine sempre a tema food, scrivendo articoli e ricette ovviamente accompagnate da fotografie. 

2.Quando hai iniziato a fotografare?
Ho iniziato a scattare assiduamente 8 anni fa ma mi sto focalizzando sul mondo del food da un paio di anni.


3.Cosa utilizzi per creare le tue foto (fotocamera, Software, obiettivi, luci, studio...ecc)?
Ho una macchina fotografica digitale ma non dirò nè il modello nè la marca perchè penso che non sia poi così rilevante per ottenere un buono scatto. A livello tecnico preferisco puntare sugli obiettivi: quello che uso maggiormente è un 50 fisso f1.8, poi ho un "tuttofare" 18-200 e un grandangolo 10-20. Uso spesso anche filtri close-up e macro che trovo utili per i dettagli. Utilizzo anche flash esterni con eventuali accessori per diffondere o indirizzare la luce, pannelli riflettenti bianchi, oro e argento e un pannello schermante nero. Non ho uno studio fotografico mio ma, dato che le foto still life di food necessitano di poco spazio, allestisco di volta in volta un mini set con fondali vari (maggiormente carte, stoffe e piani in legno) e scatto in casa o nello spazio che mi mette a disposizione l'eventuale cliente. Scatto in raw e sviluppo con Camera raw, a volte anche con Lightroom. Infine faccio gli eventuali ritocchi con Photoshop.



5.Quanto tempo impieghi al mese/settimana per fotografare?
Non saprei quantificare ma comunque tantissimo. E' raro che passi un giorno senza che abbia fatto almeno una foto.


6.Facci vedere il tuo scatto preferito, e spiegaci perché ti piace.



Non so se sia il mio scatto preferito in assoluto, le cose assolute non lo sono mai del tutto per me. E' comunque uno scatto che mi piace molto perchè la composizione è semplice e pulita, i colori sono caldi e monocromatici (cosa che apprezzo molto nelle foto) e sono riuscita a rendere le luci morbide e delicate proprio come speravo. E' uno scatto che ho fatto per la pasticceria Falicetto di Piacenza e il bellissimo soggetto, una torta di cioccolato alla gianduia, è una loro creazione.

7.Che consiglio daresti a chi ha appena iniziato a fotografare?
Di tenersi i propri scatti per se all'inzio, senza pubblicarli in ogni dove magari con watermark improbabili. Di lavorarci su, di fare tentativi continui, di guardarsi continuamente in giro per vedere cosa fanno gli altri fotografi, e di iniziare copiando quelli che si apprezzano per capire come riprodurre gli effetti che ci hanno colpito. 


Agnese nel web:
L'amaranto e il melograno - bloghttp://amarantomelograno.blogspot.it/
pagina facebook de L'amaranto e il melogranohttps://www.facebook.com/pages/Lamaranto-e-il-melograno/173326236043035


-
(per essere intervistati e partecipare a "7 domande a...." clicca qui)