16/01/12

7 Domande a Francesco Furlone


1.Presentati per favore:
Allora, mi chiamo Francesco Furlone, ho 25 anni e vivo in un piccolo paesino appollaiato tra le montagne Pescaresi.

2.Quando hai iniziato a fotografare?
La semplicissima macchinetta kodak che usava mio padre mi ha sempre incuriosito, fino al primo scatto, intorno ai 10 anni.
Non ero mai soddisfatto dei risultati, per questo, lo ammetto(forse per via del poco valore che attribuivo alla fotografia)non ne ero poi tanto appassionato. Però la mia vena artistica fluiva da un'altra direzione: elaborazione digitale e pittura.
Fino a che, un bel giorno decisi di acquistatare una reflex...

3.Cosa utilizzi per creare le tue foto (fotocamera, Software, obiettivi, luci, studio...ecc)?
Per primo il Cuore, seconda la mente(Fantasia), poi una Reflex (1100D della Canon, con 18-55 ed un 70-300) ed infine Photoshop(cerco di non calcare troppo la mano, più che altro gioco sui colori).


4.Chi o cosa ti ispira?
Mi ispira la bellezza insita nelle cose, nella natura,negli animali, negli angoli più banali ma allo stesso tempo affascinanti delle nostre città, mi ispirano gli sguardi e le espressioni cariche di sentimento della gente comune.

5.Quanto tempo impieghi al mese/settimana per fotografare?
Se non dipendesse dal mio attuale lavoro dedicherei buona parte delle mie giornate, ma purtroppo ho solo il week-end libero. (Per adesso..)

6.Facci vedere il tuo scatto preferito, e spiegaci perché ti piace.


In realtà amo tutte le immagini che pubblico (quindi elaboro), purtoppo però il mio gusto si evolve molto velocemente, quindi già a distanza di un paio di giorni, quegli scatti non mi soddisfano più. Però voglio commentarne uno.. Allora questa risale alla prima settimana di dicembre, sempre di domenica mattina mi aggiravo tra le campagne, e lei era con le sue amiche li a brucare l'erba. Non era la prima volta che fotografavo questo tipo di animale ma non ero mai soddisfatto del risultato ottenuto. Così pensai che avrei dovuto cercare un modo originale per immortalarla, guardai il gregge e loro erano li intente a strappare a morsi decisi l'erbetta e subito dopo a guardarmi per vedere se mi ero avvicinavo troppo. Clic! Ecco lo sguardo da Immortalare.

7.Che consiglio daresti a chi ha appena iniziato a fotografare?
Di sperimentare, di scattare ogni volta che se ne ha voglia, di essere più presenti nei momenti della vita, di osservare tutto con la mente rivolta al presente.

Francesco Furlone nel web:
- www.officinalchemica.it è il mio sito personale.
- http://francescofurlone.deviantart.com è il mio profilo su deviantart.com
- il mio profilo su facebook è quello che porta il mio nome, aggiungo tutti.
- flickr non mi piace. :D

(per essere intervistati e partecipare a "7 domande a...." clicca qui)