27/04/11

come Fotografare Paesaggi (guida, consigli, apertura)



La fotografia paesaggistica è probabilmente il genere più utilizzato in fotografia sia da amatori che da professionisti; anche perché al apparenza è molto semplice da realizzare. Ottenere dei risultati professionali e di grande impatto non è però cosi facile come sembra.
Per questo motivi vi elenco qui alcuni consigli su come migliorare le fotografie di paesaggi.

1. Apertura e Nitidezza
L'errore più comune in questo genere di fotografia è dovuto alla scelta del'apertura. Per ottenere un paesaggio nitido in tutte le sue parti è necessario chiudere il diaframma. Si deve quindi scegliere manualmente (in modalità "A" o "M") un apertura di almeno f/11 o minore (meglio f/16).

2. Obiettivo 
In genere si utilizzano obiettivi a grandangolo per i paesaggi. Dipende però sempre dalla situazione e dai propri gusti. Io personalmente preferisco un super-grandangolo da 10mm (su APS-C) per inquadrare il più possibile; l'effetto è completamente diverso che con un obiettivo normale.

3. La composizione
La composizione è tra i fattori più importanti e decisivi in tutti gli ambiti della fotografia (e dell Arte!). Per comporre un paesaggio in modo armonico: occorre una buona visione artistica - è necessario conoscere l'effetto emotivo di linee, colore, forma, luce... cioè le regole della percezione visiva.
(Per semplificare il tutto: vi consiglio di seguire la regola dei terzi.)

4. La Luce
La luce è quel che fa tutto. E' quindi importante scegliere un un orario con buona luce, magari sfruttando anche il Golden hour - cioè l'alba ed il tramonto.

5. Il Cielo
Nei paesaggi è sempre importante considerare anche il cielo ed in particolare le Nuvole; possono dare un effetto completamente diverso alla composizione.

6. Dettagli - (primo piano)
Per rendere un paesaggio più interessante può essere utile inquadrare qualche dettaglio; un punto di interesse su cui lo spettatore può concentrarsi. Cioè ad esempio degli oggetti in primo piano, un albero, un prato, una strada o un cartello stradale

(foto in alto di Ansel Adams)