16/03/11

7 Domande a Lorenzo Iannazzone


1.Presentati per favore:
Ciao a tutti, mi chiamo Lorenzo Iannazzone, nato e cresciuto a Viareggio (lu), sono un fotografo free lance con la passione della fotografia di reportage sia moderna che antica.

2.Quando hai iniziato a fotografare?
Non ricordo di preciso il momento in cui ho cominciato a fotografare, di certo posso dire di non essere nato con una macchina fotografica al collo, diciamo che la passione si è sviluppata intorno ai 18 anni soprattutto grazie agli studi di grafica pubblicitaria e all'aver frequentato l'Accademia di belle arti.


3.Cosa utilizzi per creare le tue foto (fotocamera, Software, obiettivi, luci, studio...ecc)?
La mia prima macchina fotografica è stata una Fuji finepix S7000 con cui ho iniziato a fare i primi scatti nel lontano 2001. Poco tempo dopo l'ho venduta per poter acquistare la prima reflex, una Canon 350D che mi ha tolto tante soddisfazioni perchè quel corpo così piccolo racchiudeva invece una grande macchina. Oggi, che ormai sono passati 10 anni dalla mia prima macchina fotografica scatto con una Canon 5D mark II più tutta una serie di obiettivi serie L che custodisco gelosamente.


4.Chi o cosa ti ispira?
Beh la mia formazione è sia di tipo scolastico che personale: Dalle superiori in poi ho studiato molto la tecnica fotografica nuda e cruda quindi quando ho cominciato a fotografare avevo già una buona base di partenza, anche se le macchine di oggi ormai sono quasi tutte automatiche o semi-automatiche. Parallelamente ai miei studi sulla tecnica fotografica ho sviluppato una passione profonda per il reportage in bianco e nero: Ho passato interi periodi a guardare le foto di Henry Cartier-Bresson, Gianni Berengo-Gardin, Ferdinando Scianna, Renè Burri, Robert Capa, ed altri grandi maestri del bianco e nero e da cui ho preso il mio modo di fotografare. Negli ultimi anni mi sono appassionato molto anche al reportage a colori, guardando e studiando le foto di maestri come Steve McCurry, James Natchwey e Marco Di Lauro.

5.Quanto tempo impieghi al mese/settimana per fotografare?
Io vivo per la fotografia. Non penso di dover aggiungere altro :)

6.Facci vedere il tuo scatto preferito, e spiegaci perché ti piace.


Questo è lo scatto a cui tengo particolarmente di più, non perchè sia migliore o peggiore di altri ma perchè ricordo ancora ora quel giorno come se fosse ieri. Era una giornata freddissima nella zona di Boccadasse a Genova e io, in compagnia della mia ragazza, stavo provando una piccola fotocamera compatta che mi era stata appena regalata. Era (ed è sempre ) una Agfa Compact 100, che conservo ancora oggi con gelosia e che mi accompagna nelle gite fuori porta della domenica. Quel giorno capii che si possono fare foto bellissime anche con una macchina che costa poco.

7.Che consiglio daresti a chi ha appena iniziato a fotografare?
Il mio consiglio alle persone che vogliono imparare a fotografare o fare fotografia è quello di acquistare libri fotografici dei grandi fotografi e guardarli all'infinito, catturare l'essenza delle loro foto e trovare una loro via nel vedere le cose per catturarle poi sul sensore della macchina

Lorenzo Iannazzone nel web:
www.lorenzoiannazzone.com


(per essere intervistati e partecipare a "7 domande a...." clicca qui)