22/12/08

Consigli su Come Fotografare di Notte

Per scattare durante la Notte cioè in situazioni di poca luminosità sarà necessario utilizzare alcuni trucchi per ottenere buoni risultai. Elencherò qui di seguito alcuni metodi per la Fotografia Notturna.

Fotografare ad ISO alti
Il metodo più semplice per scattare in situazioni di scarsa luminosità, è aumentare la sensibilità del sensore digitale (o della pellicola, in caso di fotografia analogica). La sensibilità, detta anche rapidità viene misurata in ISO.
Nelle Fotocamere l’ISO è pre-impostato su Auto, ma dato che è molto semplice da capire consiglio di impostarlo sempre manualmente. La sensibilità parte da 100 (in alcune anche da 50), questo valore è il meno sensibile alla luce, avrà quindi bisogno di più tempo per illuminare l’immagine, seguono ISO 200-400-800-1600 e in alcuni casi va anche fino a 6400 e oltre, questi valori faranno il sensore più sensibile alla luce (potete quindi illuminare l‘immagine anche con poca luce ed in minor tempo [senza creare foto mosse]).
Va però detto che con l’aumentare del ISO aumenta anche il rumore e di conseguenza diminuisce la qualità della immagine.
In alto vedete un esempio di fotografia notturna, in questo caso ho scattato a mano libera, con l’ISO impostato a 1600.

Le lunghe esposizioni
Un altro metodo per fotografare di notte è esporre il sensore/pellicola per molto tempo alla poca luce disponibile. In questo caso sarà necessario impostare il tempo di esposizione nel menu della vostra fotocamera ed utilizzare un ISO basso (50-100), durante la ripresa non dovreste spostare la fotocamera; è quindi consigliabile utilizzare un treppiede. (Questa tecnica permette inoltre di creare certi effetti molto creativi di luci in movimento)
In alto vedete un esempio, in questo caso il tempo di esposizione era 30 secondi.

Utilizzare un Flash/ illuminazione artificiale
Se vi trovate in uno spazio scuro potete utilizzare anche della luce artificiale per illuminare la scena. Ad esempio utilizzando un Flash od altre fonti di luce disponibili. Questo metodo non è però adatto a fotografare paesaggi o altre cose molto distanti (un piccolo flash non potrà mai illuminare un intero panorama).

Altri consigli per la Fotografia Notturna:
- Per paesaggi Notturni, scattare quando non è ancora scurissimo, cioè con il cielo ancora un po blu.
- Scattare in RAW, in questo modo potete controllare il bilanciamento del bianco, soprattuto se ci sono luci artificiali
- Scattate architetture ben illuminate
- I Riflessi possono essere molto interessante ed intensi di notte (luci riflessi nel acqua)
.
-
(Foto 1: Al Ianni , Foto 2: Pear Biter )